BullismoSofia. Contrastare abusi e discriminazioni con il pensiero critico.

Corso di formazione per la prevenzione del bullismo tra bambini e adolescenti

PRESENTAZIONE

Tra gli approcci al tema del bullismo, quello filosofico è forse il meno conosciuto. Eppure, sappiamo bene che i comportamenti discriminatori e gli abusi hanno sempre a che fare anche con idee preconcette e stereotipi che agiscono in noi silenziosamente.

Pensare bene e saper supportare i bambini e gli adolescenti a coltivare un pensiero critico, creativo e valoriale è fondamentale per imparare ad agire bene e a stimolare l’accettazione delle differenze, la comunicazione e la cooperazione all’interno del gruppo-classe.

Il nostro percorso offre la possibilità di acquisire strumenti teorici e pratici per l’intervento con gli studenti e le studentesse, acquisendo competenze specifiche sul bullismo e sul cyberbullismo in particolare abilista e sessista, attraverso lezioni teoriche e immergendosi in laboratori interattivi, in cui mettere in gioco le proprie convinzioni, i pensieri e le abilità logico-argomentative.

Il sapere teorico, tra filosofia, medicina e diritto, si affianca a metodologie didattiche innovative e coinvolgenti che possono essere replicate con i gruppi di bambini e adolescenti e per l’assistenza delle vittime nell’ottica del “fare rete”.

PROGRAMMA

Le lezioni si svolgono on line sulla piattaforma interattiva della FMRI, dalle ore 17 alle 19, nelle seguenti date:

1 marzo

Presentazione del corso                                                             

Che cosa sono il bullismo e il cyberbullismo: estensioni del fenomeno e strategie per contrastarlo  con la filosofia, la medicina e il diritto

Pratica Filosofica. Brainstorming socratico: Bullismo e diversità

8 marzo

Bullismo e Filosofia. Indagine sulle visioni del mondo

Stereotipi e pregiudizi socio-culturali del bullismo e il pensiero critico, creativo e valorale

Pratica Filosofica. I sommersi e i salvati: decisioni e responsabilità morali

15 marzo

Il bullismo abilista: i cosiddetti “normali” vs i presunti “a-normali”

Pratica Filosofica. Laboratorio delle discriminazioni

Il ruolo del medico di famiglia e l’importanza di fare rete

22 marzo

Pratica Filosofica. Mini Cine Philò

Il Bullismo: cosa dice la legge.

Dibattito

A CHI E’ RIVOLTO

Insegnanti degli istituti scolastici di ogni ordine e grado, educatori, assistenti sociali, psicologi e caregiver dei bambini e adolescenti.

IN AULA

Maddalena Bisollo (filosofa)

Roberto Lala (medico)

Maria Milano (medico)

Luca Nave (filosofo)

Giulio Toscano (magistrato)

ATTESTATO E RICONOSCIMENTO

Al termine del percorso è previsto un attestato di partecipazione. Il corso ha il riconoscimento del Ministero dell’Istruzione e del Merito e del Centro Servizi Didattici della Città Metropolitana di Torino. La frequenza ha il valore di aggiornamento professionale del personale della scuola, anche per l’acquisizione dei crediti per le graduatorie scolastiche.

Il corso è realizzato in collaborazione con Pragma. Società Professionisti Pratiche Filosofiche e con Spazio Filosofante

COSTI

Per l’iscrizione è richiesta una donazione liberale alla FMRI a partire da 65 euro. L’intero importo potrà essere detratto dalle tasse, quindi il corso è gratuito. Per effettuare il versamento e iscriversi al corso: dona ora

ISCRIZIONI

Compilare il modulo di iscrizione e seguire le istruzioni riportate.

Per informazioni: segreteria@malattie-rare.org